Il futuro della televisione

     
 

L'avvento di internet nelle case e l'uso massiccio di smartphone e tablet sta cambiando radicalmente il modo di guardare la tv.

Le tecnologie digitali obbligano gli editori a confrontarsi con un mondo in continuo sviluppo che stravolgerà completamente il sistema tv come lo abbiamo consociuto fino a oggi.

Di questi problemi e delle prospettive si è parlato venerdì 19 luglio, presso l'assessorato all'innovazione, in un incontro promosso da Associazione Stampa Subalpina e Regione Piemonte, con il supporto di CSP. L'appuntamento, rivolto agli operatori professionali, agli editori, ai giornalisti piemontesi, ha fatto confrontare e discutere esperti di televisione e di convergenza digitale sugli scenari presenti e futuri, e conoscere il sistema dell'offerta della Regione e delle società a partecipazione regionale nel campo della ricerca e innovazione.

[INTERVISTA A SERGIO DURETTI - DIRETTORE GENERALE CSP]

23/07/2013