Vai ai contenuti

leggi i contenuti

Ragazzi in Aula 2013

     
 

Quaranta studenti delle scuole superiori del Piemonte per un giorno sono stati consiglieri regionali per la seduta di Ragazzi in Aula che simula il processo di formazione delle leggi.
[Saluto del presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo]
Le sei proposte di legge presentate e discusse dai ragazzi riguardavano il bullismo on line, i trasporti per gli studenti pendolari, le micro centrali idroelettriche, gli stage formativi, gli studenti del settore aereonautico e le norme per regolare il gioco d'azzardo sul web.
[interviste a Tommaso Bruno, studente liceo Vittoria Torino, Sara Zampiero, studente liceo scientifico Peano Tortona e Lorella Sartirano docente liceo Ancina di Fossano]

11/12/2013