CRP Ascolta il Consiglio n.33 del 23 Ottobre 2015

     
 

Il Consiglio regionale ha proseguito, il 20 e il 21 ottobre, il dibattito sul riordino delle Province, sulle cui tematiche è stata ricevuta una delegazione di lavoratori. Il provvedimento, in applicazione della Delrio, deve essere approvato entro il 31 ottobre.

La Giunta regionale ha svolto in Aula una comunicazione sul giudizio della Corte dei Conti, che ha certificato un disavanzo di 5,8 miliardi di euro sul bilancio 2014. In materia, si attende un decreto del Governo, che consentirebbe alla Regione di gestire la situazione.

La Commissione Sanità riunita in sede legislativa, ha approvato la legge che rivede le indennità e i rimborsi spese per i componenti dei Collegi sindacale delle Asl. Il provvedimento, a costo zero per le casse regionali, procurerà razionalizzazioni e risparmi.

Si è aperta a Palazzo Lascaris, con la giornata formativa per insegnanti, la 32° edizione del Progetto “Diventiamo cittadini europei” organizzato dalla Consulta europea. Il corso è stato dedicato alla tutela dei diritti umani nell'Unione.

Medicina, educazione e comunicazione: sono i temi affrontati dal convegno “Prevenzione di genere: una medicina a misura della donna” promosso a Palazzo Lascaris da Consulta femminile, Confapi Piemonte e Fondazione Medicina a Misura di Donna.

Fino all’11 dicembre è allestita a Palazzo Lascaris la mostra “Fuori porta. Viaggi e vacanze dei piemontesi tra '800 e '900”. Esposte 50 immagini dalle collezioni dell’Associazione per la Fotografia storica e dall’archivio della Federazione italiana Associazioni fotografiche di Torino.

23/10/2015