Corecom, 4600 udienze di conciliazione nel 2016

Nel 2016 il Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) ha ricevuto oltre 5.000 domande per fruire del servizio di conciliazione, offerto gratuitamente ai cittadini, tenendo più di 4.600 udienze. Il bilancio del Comitato, che offre un servizio gratuito e obbligatorio di conciliazione delle controversie tra cittadini e operatori delle telecomunicazioni, è stato tracciato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Lascaris. Obiettivo del 2017: portare la conciliazione direttamente a casa del cittadino con le webconference nelle sedi decentrate degli Uffici relazioni con il pubblico (Urp) presenti sul territorio.
[interviste a: Gabriele Molinari, Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, Alessandro De Cillis, presidente del Corecom Piemonte, e Enrico Maria Cotugno, vicedirettore Direzione Tutela consumatori Agcom]

03/03/2017