Rapporto sulle carceri del Piemonte

La situazione dei detenuti piemontesi è tale da registrare una presenza di ristretti stranieri molto più alta della media nazionale. Sui circa 4.000 detenuti oggi presenti nelle 13 carceri regionali, circa il 45% sono stranieri mentre la media nazionale è del 34%. E' uno dei dati emersi nel corso della conferenza stampa di presentazione del rapporto nazionale realizzato dall’Associazione Antigone sulle condizioni di detenzione nelle carceri.

All’incontro - organizzato e moderato dal garante regionale per i detenuti Bruno Mellano - sono intervenuti il coordinatore e l’osservatrice dell’Associazione Michele Miravalle e Perla Allegri, ricercatori universitari e i garanti dei detenuti del Comune di Alessandria Davide Petrini, professore all’Università del Piemonte Orientale, e della Città di Torino Monica Cristina Gallo.



Intervista Mellano, Garante regionale detenuti
Intervista Miravalle, Associazione Antigone

02/08/2017