CRP-Tg LIS n.12 - marzo 2013

     
 
|www.cr.piemonte.it|
Approvata la riforma urbanistica
Il Piemonte ha un nuovo strumento per la tutela e l'uso del territorio. La legge di riforma urbanistica è stata approvata con alcuni emendamenti il 19 marzo, in Aula, con 31 voti favorevoli, 6 contrari e 14 astenuti, al termine di una lunga e complessa discussione avviata nel luglio 2012. Il testo, che aggiorna e modifica "la legge Astengo", prevede una sostanziale semplificazione con l'eliminazione delle procedure superate dal quadro normativo nazionale e regionale.

Variazioni in Giunta e nel Consiglio regionale
Nelle sedute del 19 e 20 marzo sono state comunicate variazioni nella Giunta e nel Consiglio. Entrano a Palazzo Lascaris i consiglieri Pd Gianni Oliva ed Elio Rostagno in sostituzione dei neo-parlamentari Mino Taricco e Stefano Lepri. Nuovo assetto anche in Giunta, dopo le dimissioni di Paolo Monferino e il ritorno in Consiglio di William Casoni e Elena Maccanti. Nominati assessori il consigliere Gian Luca Vignale e, come esterni, Gilberto Pichetto Fratin, Agostino Ghiglia e Riccardo Molinari.

Con Libera contro le mafie
Una rappresentanza di consiglieri regionali ha partecipato alla cerimonia di lettura dei nomi delle vittime delle mafie, a cura dell'associazione Libera, in piazza Castello a Torino. Il Consiglio regionale del Piemonte è stato presente, inoltre, alla diciottesima edizione della "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa dall'associazione Libera e Avviso Pubblico Firenze.

Per la raccolta differenziata nelle aule Edisu
È stato presentato, nella Biblioteca Internazionale di Via S. Ottavio a Torino, il progetto Raccolta differenziata nelle aule studio dell'Ente regionale per il diritto allo Studio Universitario del Piemonte (Edisu). Il progetto, promosso dalla Commissione Casa e Ambiente della Consulta Regionale dei Giovani con Edisu, Amiat e Comune di Torino, si propone di sostenere tra i giovani e gli studenti, una campagna di sensibilizzazione al corretto svolgimento della raccolta.

Catalogo il Re e l'Architetto
Promosso dal Consiglio regionale, è stato presentato a Palazzo Lascaris il catalogo, della mostra "Il re e l'architetto. Viaggio in una città perduta e ritrovata", percorso immaginario e suggestivo fra i palazzi della Torino del XVIII secolo. La rassegna è allestita all'Archivio di Stato di Torino fino al 30 aprile. Nel volume il visitatore ha come accompagnatore Onorato De Rossi, autore di una guida di Torino del 1781, a cui si aggiungono altri scrittori settecenteschi.

30/06/2013