Ascolta il Consiglio n.9 del 16 maggio

     
 
Settimanale radiofonico del Consiglio regionale del Piemonte


Nella seduta del 14 maggio il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza una modifica della normativa sulla programmazione sociosanitaria e ha iniziato l'esame della proposta di legge di abolizione dei tre garanti / dei diritti dell'infanzia / dei detenuti e quello degli animali, il cui esame è stato rinviato ad altra seduta.

L'Assemblea ha poi respinto la proposta di legge al Parlamento per l'introduzione di codici identificativi alle divise delle forze dell'ordine e ha approvato all'unanimità un ordine del giorno di condanna delle violenze contro il cantiere della Tav.

Dal 1° ottobre 2012, per effetto dell'accordo-quadro tra Agcom e Conferenze delle Regioni e dei Consigli regionali, è stata delegata al Corecom Piemonte l'attività relativa all'iscrizione, alla cancellazione e al rilascio delle certificazioni di iscrizione al Roc, il registro unico delle comunicazioni. Di questa nuova delega si è parlato al seminario che si è svolto a Palazzo Lascaris, a Torino.

Alla presenza del presidente del Consiglio regionale Valerio Cattaneo e di numerosi sindaci è stato presentato nella Sala Ravasio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, il libro dedicato ai 77 Comuni del Vco. Il volume sarà inviato alle biblioteche per essere a disposizione dei cittadini.

Calendario fitto di incontri, convegni e spettacoli per il Consiglio regionale alla 26esima edizione del Salone del Libro di Torino al Lingotto dal 16 al 20 maggio. Al centro dell'attenzione, nello stand Spazio Piemonte, padiglione 3, pubblicazioni su donne, voto e politica; giovani e uso consapevole dei social network ; rischi del gioco d'azzardo, le presentazioni di volumi storico e scientifici e della collana "I tascabili di Palazzo Lascaris".

165 studenti di 59 scuole superiori del Piemonte, vincitori dell'annuale concorso "Diventiamo Cittadini Europei", sono stati premiati dal presidente Valerio Cattaneo e dal delegato alla Consulta Europea, Fabrizio Comba. Presenti anche Giuliana Pupazzoni, direttore generale dell'Ufficio Scolastico regionale del Ministero dell'Istruzione e i professori che hanno tenuto le conferenze preparatorie.
Il premio consiste in un viaggio nelle principali sedi istituzionali dell'Unione Europea.

I duecento anni dalla nascita di Giuseppe Verdi e Richard Wagner, faranno da sfondo al tradizionale concerto per la Festa della Repubblica organizzato dal Consiglio regionale in collaborazione con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai il 2 giugno alle 20.30 all'auditorium Rai di Torino. L'ingresso è libero, fino a esaurimento posti, previo ritiro dell'invito presso gli sportelli dell'auditorium. Per informazioni numero verde 800.10.10.11

01/07/2013