CRP - Webtg n. 03 del 18 gennaio 2013

     
 
La seduta del 15 gennaio
In apertura di seduta il Consiglio regionale ha ricordato Giuseppe Fassino, consigliere nella I legislatura, scomparso lo scorso 27 novembre all'età di 88 anni. L'Assemblea ha poi effettuato alcune nomine. In una pausa dei lavori componenti della presidenza e della Giunta hanno ricevuto una delegazione di Domodossola, che ha consegnato 10.396 firme di ossolani per evitare la chiusura del punto nascite dell'ospedale San Biagio.

Fotografie da Auschwitz e Birkenau
La mostra "Fotografie dal Campo. Auschwitz -- Birkenau 2012" presenta le immagini fissate da Bruna Biamino: l'entrata del campo, le torrette di guardia e il filo spinato, i luoghi della morte, la desolazione delle baracche, il senso di solitudine e abbandono che cela gli orrori del nazismo e il tragico destino delle vittime dell'Olocausto. Fino al 17 febbraio in due sedi espositive in Torino: a Palazzo Lascaris, Via Alfieri 15, e nella Corte Medievale di Palazzo Madama in Piazza Castello.

Premio Piemonte mese
Il 16 gennaio, a Palazzo Lascaris, si è svolta la cerimonia di premiazione della sesta edizione di "Piemonte Mese. I giovani scrivono il Piemonte". Il premio, organizzato dall'associazione culturale Piemonte Mese, intende valorizzare il talento delle giovani penne dall'età compresa fra 18 e 35 anni e si articola in quattro sezioni, ovvero Cultura, Storia e Ambiente; Economia e Artigianato; Enogastronomia; Audio-video. All'edizione di quest'anno hanno partecipato 158 articoli.

Servizi della Biblioteca
Da quando il servizio di prestito della Biblioteca della Regione è stato aperto a tutto il pubblico, il numero delle richieste è triplicato. Per chi non abita a Torino c'è anche la possibilità di chiedere in prestito uno dei volumi della Biblioteca attraverso le sedi decentrate degli Uffici Relazioni con il Pubblico della Regione. Sono nove in tutto il Piemonte (uno per capoluogo provincia, più quello del Consiglio regionale a Torino in via Arsenale). Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 011.5757371.

Nuova stazione di Porta Susa
Inaugurata, il 14 gennaio, la nuova stazione di Torino Porta Susa, secondo hub ad essere completato dopo Roma Tiburtina. Alla cerimonia erano presenti le massime cariche del governo nazionale, i vertici di Regione, Giunta e Consiglio, della Città di Torino, del Gruppo Fs Italiane, e le autorità civili e religiose piemontesi. Dopo la cerimonia è stata svelata, nella Galleria centrale, la stele con inciso il "Decreto Fondamentale" dell'8 febbraio 1848, base dello Statuto Albertino.

28/06/2013