Webtg n. 10 del 17 marzo 2017

     
 

Il Consiglio regionale ha approvato la legge che cancella il termine di tre mesi di morosità previsto per la decadenza dall’assegnazione degli alloggi di edilizia sociale, per permettere di valutare le singole posizioni. Numerosi emendamenti sono stati presentati da Fratelli d'Italia contro l’estensione del nucleo familiare alle unioni civili omosessuali e ai conviventi di fatto.

L’assessore alla Sanità Antonio Saitta ha poi svolto una comunicazione al Consiglio sulla situazione dei pronto soccorso piemontesi, l’assessora all’Università Monica Cerutti sulla sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato il bando sulle residenze Edisu, ente per il diritto allo studio universitario.

Sono state ricevute in Consiglio regionale le organizzazioni sindacali della Città metropolitana di Torino sul personale dei Centri per l’impiego e una delegazione dei 42 lavoratori della Borgolon di Varallo Pombia, che chiuderà lo stabilimento tessile piemontese.

Sono stati premiati al teatro Carignano di Torino gli studenti vincitori del concorso per le scuole “La salute per tutti”, organizzato dagli Stati Generali dello Sport con la Consulta Giovani, l’Ufficio scolastico regionale e il patrocinio del Coni Piemonte.

1000 nuovi baby pit stop, ambienti protetti in cui le mamme possano cambiare il proprio bambino e fare il "pieno" di sano latte materno. È l’obiettivo di UNICEF Italia presentato a Palazzo Lascaris con la Consulta femminile e la Consulta Elette del Consiglio regionale.

È stato proiettato nell’Aula del Consiglio regionale, su iniziativa del Garante dei detenuti, il docufilm “Spes contra spem - Liberi dentro”. Prodotto da Nessuno tocchi Caino e Indexway, offre le testimonianze di detenuti e operatori penitenziari della Casa di reclusione di Opera, nel milanese.

Fino al 28 aprile nella Galleria Belvedere di Palazzo Lascaris è allestita la mostra “Abilitart”, selezione di opere grafiche, pittoriche e fotografiche sul senso del corpo in chiave paralimpica realizzate dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Torino.

27/03/2017